Conservazione Preventiva

La CBC  è sempre stata convinta che solo la prevenzione ed una specifica pratica manutentiva del nostro straordinario patrimonio può rappresentare il futuro della conservazione. Abbiamo rapporti e contatti con le massime istituzioni, italiane e internazionali, che da decenni propongono questa visione, per progettare interventi compatibili ed efficaci nel tempo mediante la definizione di specifici protocolli e metodologie di intervento.

Abbiamo collezionato significative esperienze nelle attività di monitoraggio ambientale, schedatura conservativa, manutenzione programmata, assistenza per eventi espositivi, condition report, realizzazione di depositi provvisori.

I lavori di maggiore interesse hanno riguardato collezioni museali, come il Museo Correr a Venezia, la Galleria di Arte Moderna di Roma, il Museo Civico di Pistoia, i Musei Vaticani, il Museo di Roma di Palazzo Braschi e la Galleria Spada. Altri progetti hanno affrontato la Domus Tiberiana sul Palatino, gli Scavi di Pompei e di Ercolano, la Collezione delle Carrozze Sabaude del Quirinale

Una particolare attenzione è stata poi dedicata alla manutenzione del “restaurato”, con interventi di controllo che hanno consentito il mantenimento in efficienza dei restauri eseguiti, come avvenuto ad esempio per la Cripta del Duomo di Anagni, la Torre di Pisa,  o la Pietà Rondanini.

Tra il 1990 e il 2001, come componenti il Consiglio Direttivo dell’ARI Associazione Restauratori d’Italia, abbiamo partecipato a progetti per l’elaborazione di protocolli per la manutenzione programmata legati alla Carta del Rischio ISCR.

Lavori Correlati

Scavi di Ercolano

Torre di Pisa

Museo Andersen, Roma

Museo Andersen, Roma

Palazzo Oddi, Perugia

Musei Vaticani, Roma

Gallerie dell’Accademia, Venezia

Pubblicazioni Correlate