2018: Nato Frascà, Rebis matrice

Conservazione Beni Culturali

Scopri la nostra storia

Noi & la nostra attività

ARTE: Appassionare, Riscoprire, Tutelare, Emozionare

La CBC è nata il 24 gennaio 1977, fondata da dieci allievi diplomati presso l’Istituto Centrale per il Restauro.

Ci ha guidato dall’inizio l’idea di proporci come un gruppo solidale di restauratori specializzati e con talenti complementari, che sapessero rispondere con efficacia alle sfide professionali del restauro. Negli anni abbiamo cercato di mantenere una struttura flessibile, per adattarci con tempestività alle diverse sollecitazioni della professione e ai sempre nuovi impegni organizzativi e amministrativi dell’impresa.

Con questo spirito abbiamo affrontato studi tecnici, progetti e ricerche insieme a grandi lavori su monumenti o intere collezioni, dalle vaste superfici al piccolo dipinto di famiglia, senza mai perdere l’attenzione, la cura e la curiosità per ogni oggetto d’arte e di valore culturale.

Nel tempo ci siamo confrontati con le tante innovazioni nelle metodologie operative del restauro come nella gestione delle informazioni e della documentazione, rafforzando le nostre capacità di organizzazione del lavoro, dal grande cantiere agli interventi in laboratorio di restauro.

Scopri di più

Servizi di restauro e conservazione per i nostri clienti

Cosa possiamo fare per voi

Lavoriamo da sempre nel campo della conservazione, della manutenzione e del restauro di opere e oggetti d’arte, affrontandone gli aspetti strettamente operativi, gli studi e gli approfondimenti tecnici, la programmazione su più ampia scala e il contributo tecnico alla ricerca.

Restauro e Conservazione

Operiamo su dipinti murali, opere su tela e su tavola, carta, cuoio, vetro, gesso; sculture policrome, manufatti lapidei, edifici monumentali,  anche completi dei loro arredi, opere moderne e contemporanee, oggetti polimaterici. Abbiamo lavorato in tutta Italia con esperienze anche all’estero. Forniamo, a Istituzioni, Musei e colleghi, un servizio specializzato di restauro strutturale per dipinti su tela, carta e cuoio, anche di grande formato.

Servizi
per Privati

Un settore specifico è dedicato agli interventi richiesti da privati, dal pronto intervento per danni accidentali all’assistenza nel rapporto con le strutture pubbliche, dalla valutazione di danni o opere all’assistenza per movimentazioni o prestiti. Lavoriamo con la stessa passione e attenzione sia su opere private di collezionisti, Enti privati o ecclesiastici, sia su oggetti di semplice valore affettivo.

Conservazione Preventiva

Fin dall’inizio abbiamo dedicato attenzione ai temi della prevenzione e alle complesse interazioni fra manufatto e ambiente. Abbiamo lavorato su intere collezioni museali, cercando di attenerci alle raccomandazioni e protocolli disegnati dalle massime istituzioni nazionali ed internazionali, prima fra tutte l’ICCROM. Nel tempo abbiamo maturato esperienze, anche di una certa complessità, per collaborazioni ad esposizioni e mostre, spostamenti di opere, imballaggi e strutture di sicurezza.

Scopri i nostri servizi

Casi di Studio

Alcuni dei nostri lavori più significativi

Articoli in Evidenza

La CBC si rinnova

14 Lug. 2017

Sono passati 40 anni dalla nascita della CBC Conservazione Beni Culturali e questo anno di festeggiamento è dedicato all’impegno grande di adeguarsi alle nuove sfide del mondo del restauro.

Questo percorso ci ha visti cominciare con il rinnovamento della nostra comunicazione: la fase iniziale di analisi, condotta con mano ferma da Imke Bähr e Carlo Frinolli di nois3, è stata seguita dall’ingresso nei social con profili Facebook e Linkedin dedicati.

Oggi vi proponiamo il nostro sito, costruito con nois3 e rinnovato sia nella grafica che nei contenuti, che evidenzia l’altro grande mutamento: il cambio di responsabilità e rappresentanza tra generazioni, con la nomina di un Consiglio di Amministrazione completamente nuovo . 

Prossimi appuntamenti

Non sarà questa l’unica novità: a settembre vi regaleremo una pagina dedicata alla rivisitazione della nostra storia, delle mete raggiunte e dei cambiamenti affrontati, illustrata con materiali del nostro archivio. Entro l’anno sarà pronta anche la versione inglese del sito.

Salva

Salva

Dove stiamo lavorando

I cantieri e i progetti in corso

Gen 2017, Venezia, Gallerie dell'Accademia

Vittore Carpaccio: Ciclo di Sant'Orsola

Apr 2018, Milano, Museo di Arte Antica, Castello Sforzesco

Agostino Busti detto "Il Bambaia": restauro della scultura in marmo "Madonna con Bambino"

Feb 2018, Ercolano (NA), Scavi Archeologici

Restauro del Sacello nella Casa dello Scheletro

Feb 2018, Ercolano (NA), Scavi Archeologici

Restauro apparati decorativi del Tablino nella Casa del Bicentenario

Nov 2017, Reggio Calabria

Progetto CRATI: ricerca applicata su prodotti Nanostrutturati

Mar 2018, Matera, Musma

Musma: intervento manutentivo su 11 opere di autori vari

Apr 2018, Roma, Palazzo Patrizi-Clementi

Restauro dei cassettonati e dei fregi di Palazzo Patrizi-Clementi

Mar 2018, Roma, Chiesa di Santa Bibiana

G.L. Bernini, Santa Bibiana: rotazione e rimontaggio della scultura in marmo

Articoli in Evidenza

Roma, nel nostro laboratorio

19 Apr. 2018

Insolito il cosiddetto Trono di Murat, conservato nella Reggia di Caserta e restaurato per l’esposizione Caroline, soeur de Napoléon, reine des arts, ad Ajaccio. Abbiamo affrontato il restauro dei tessuti, delle borchie di montaggio e delle passamanerie -in collaborazione con Barbara Santoro- dopo aver consolidato la struttura lignea e sostituito l’imbottitura.

 

 

Completamente diverso l’intervento su una piccola urna etrusca del Museo di Cerite, in terracotta con tracce di policromia. Oltre agli interventi strettamente conservativi sul materiale costitutivo, si sono affrontati il consolidamento e il sostegno della struttura, minata da fessure passanti negli appoggi del letto funerario. Si è testato un trattamento diversificato, sia per materiali che per concentrazioni, di adesivi e stuccature, calibrato sulle funzioni portanti dei diversi elementi, e con la Soc. Arteria si è studiato un sostegno adatto all’esposizione.

 

In questo periodo la vita quotidiana è stata condivisa con un collega, Simone Colalucci, che ci ha chiesto ospitalità per il completamento di un intervento strutturale su una grande scultura marmorea del Museo di Capua Vetere. La convivenza è stata molto piacevole, costellata di chiacchiere, professionali e non, di soste rigeneranti a base di caffè e dolcetti.

Clienti

Alcuni dei nostri clienti più importanti

Contatti

Per domande e richieste contattaci

Ti risponderemo nel minor tempo possibile.